Sembra che tu abbia disabilitato Javascript, devi abilitarlo per visualizzare correttamente questo sito.

Looks like you have Javascript disabled, you must enable it to use this website properly.

 

04 gennaio 2019

venerdì

dot

ore 22:00 - live: Danny & Twin Flyers - ingresso libero

Stimato chitarrista e front man, da anni leader e membro delle migliori formazioni della scena blues milanese. Innamoratosi da giovane del suo strumento, dopo un periodo di studio al fianco di Claudio Bazzari, noto e stimato session man italiano, viene influenzato dai grandi del blues di Chicago e dal più sanguigno blues texano. Danny inizia la sua avventura musicale nel 1985 fondando la Fat's Band e calcando le scene in club e festival del nord Italia. Negli anni successivi iniziano le collaborazioni con altri artisti tra i quali: Fabio Treves, Arthur Miles and The Blueshakers, Ronnie Jones, Giancarlo Crea & Model T Boogie , Dave Baker and The Motivators e diverse Band dell'hinterland milanese. 

Verso la fine degli anni novanta da vita a The Bluespots con i quali suona fino al 2010, ad oggi Danny porta avanti un suo progetto “DANNY DE STEFANI & TWIN FLYERS” composto in modo essenziale da: voce, chitarra, tastiere, basso e batteria. Fa parte attualmente, nelle vesti front man della SWING CLUB BIG BAND, una band composta da undici elementi che propone uno show interamente dedicato allo Swing rifacendo brani che vanno da Count Basi, T-Bone Walker, Big Joe Turner ed altri, con la quale nel 2015 ha inciso l’album omonimo “Swing Club Big Band”.

Danny, amante di quelle che sono le radici e le origini del Blues, siano esse acustiche o elettriche, non si pone riluttanze verso i vari generi che da esso hanno preso vita; per questo il suo repertorio risulta un’energica miscela che spazia tra il Blues più classico al Rockin' Blues, al R&B, al Soul ed al Rock'n Roll, ispirato, come nelle migliori tradizioni, dai grandi artisti d'oltreoceano che hanno fatto la storia di questi generi: R. Johnson, Howlin Wolf, Elmour James, T-Bone Walker, M.Waters, F. King, BB King, A. King, J. Hendrix, M. Bloomfield, J. Winter, W. Picket, ecc. Il sound creato si rifa' invece ad artisti più contemporanei quali D. Robillard, J. Thackery, Fabulous Thunderbird, ArcAngels, Doyle Bramhall II, S.R. Vaughan, il tutto avvalendosi della collaborazione di musicisti tra i più affermati nell’area milanese. 

Con le sue formazioni Danny De Stefani svolge da diversi anni una notevole attività nel nord Italia e in Svizzera, affiancando alle esibizioni in elettrico quelle acustiche, restando però sempre ispirato al genere di cui si è innamorato molti anni fa, il Blues.

"Danny De Stefani & Twin Flyers" fanno rivivere sul palco le sonorità ed il groove di cinquant' anni di musica. Uno spettacolo sempre dinamicamente sostenuto, a prescindere dalla situazione, sia elettrica o acustica, teso a coinvolgere chi ascolta, permettendo al pubblico di sfogarsi nel ballo o assaporare suoni e ritmiche padri di tutti i generi moderni.